Dimensioni carattere

TPL_EURO_WABB_LOGIN

Navigazione

TPL_EURO_WABB_LANGUAGES

Please select your preferred language

The EURO-WABB Project

An EU Rare Diseases Registry for Wolfram syndrome, Alström syndrome, Bardet-Biedl syndrome and other rare diabetes syndromes.

TPL_EURO_WABB_BREADCRUMBS

Diabete comune e forme rare

Il diabete comune

La maggior parte delle persone è affetta dal diabete di tipo 1 o da quello di tipo 2. Il diabete di tipo 1 è il più diffuso nei bambini e mediamente in Europa ne colpisce 1 su 500. Quello di tipo 2 è più diffuso negli adulti e colpisce fino al 5% della popolazione.

Forme rare di diabete

Gli altri tipi di diabete sono complessivamente rari e coinvolgono meno del 5% di tutte le persone affette da diabete. Queste forme possono essere causate da altre malattie (forme secondarie) quali ad esempio il trapianto di organi, la fibrosi cistica o le malattie del sangue. Esistono poi delle forme su base genetica primaria. E’ disponibile un sito web molto utile per i professionisti della salute che illustra i diversi tipi di diabete su base genetica e i test diagnostici attualmente disponibili (www.diabetesgenes.org)

Diabete di tipo 1

Quasi tutti i bambini e i ragazzi che hanno il diabete hanno una forma di questo tipo. Poiché il pancreas nel diabete di tipo 1 non produce abbastanza insulina le persone ammalate devono fare regolarmente iniezioni d’insulina esattamente come te. Circa 1 bambino su 400 ha questo tipo di diabete.

Diabete di tipo 2

La maggior parte delle persone, con questo tipo di diabete, sono persone anziane ma occasionalmente ne risultano affetti anche i bambini o i ragazzi. Le persone con questo tipo di diabete possono spesso controllarlo con una dieta povera di zuccheri e/o compresse e a volte con le iniezioni d’insulina, quest’ultime soprattutto quando il diabete di tipo 2 è presente da molto tempo. Il diabete di tipo 2 insorge quando il nostro organismo pur producendo l’insulina essa non è presente in una quantità sufficiente o l’insulina stessa non lavora in modo corretto e pertanto la concentrazione di glucosio nel sangue aumenta.